di Tonino Palomba – sezione “Natale In…Molise e dintorni”

Poggio Sannita


Telethon campagna di Natale 2020, per la vendita dei “cuori di cioccolato”, dei “cuoricini” e delle “candele natalizie”, il cui ricavato andrà a finanziare la ricerca sulle malattie genetiche rare.

Da sottolineare che quest’anno Fondazione Telethon festeggia i 30 anni di attività, è dal 1990 infatti, che investe nella migliore ricerca per arrivare alla cura delle malattie genetiche rare e molti passi avanti sono stati fatti. Come si legge sul sito ufficiale telethon.it “A volte trascurate dai grandi investimenti pubblici e industriali, orfane di ricerca e farmaci, le malattie genetiche rare prese singolarmente non sono statisticamente rilevanti. Ma per noi ogni vita conta. Per questo abbiamo scelto di dare priorità a queste patologie e dare attenzione a chi è ignorato”. Questa la nostra straordinaria mission.

L’evento – per la cui gestione in sicurezza saranno osservate tutte le precauzioni per il contenimento della pandemia da Covid-19 (mascherine, gel igienizzante, distanziamento e assoluto divieto di assembramenti) – è presente a Poggio Sannita dal 2008, grazie all’impegno dei diversi volontari avvicendatisi nel corso degli anni e alla sensibilità dei poggesi, il paese si è sempre segnalato fra i più generosi.

Quest’anno i giovanissimi volontari Alessandra, Vittoria e Karol, come già fatto per le scorse edizioni, si stanno impegnando con disponibilità ed entusiasmo per la buona riuscita del particolarissimo evento ormai imminente, con l’auspicio che tutti contribuiscano, secondo le proprie possibilità.

In vista di questo difficilissimo Natale 2020, auguri alla ricerca e alla solidarietà, auguri alla speranza per un anno migliore, auguri di cuore a tutti voi, dal gruppo dei volontari Telethon di Poggio Sannita.


Le pubblicazioni di “Natale In…”