Ilie Năstase

Ilie Năstase (Bucarest, 19 luglio 1946) è un ex tennista e politico rumeno, vincitore degli US Open e del Roland Garros ed ex numero 1 del ranking mondiale del tennis. Ilie Năstase nasce a Bucarest nel 1946 figlio di un lavoratore del circolo tennistico della Banca Nazionale Rumena. Si accosta definitivamente al tennis a dodici anni dopo aver vinto il suo primo torneo nel quale riceve in regalo una nuova racchetta.

Yannick Noah

Yannick Noah (Sedan, 18 maggio 1960) è un allenatore di tennis, ex tennista e cantante francese. In carriera si è aggiudicato in tutto 23 tornei ATP in singolare e 16 in doppio, vincendo il Roland Garros in entrambe le discipline rispettivamente nel 1983 e nel 1984. È stato numero tre del mondo in singolare nel luglio 1986 raggiungendo, nello stesso anno, anche la vetta della classifica mondiale di doppio.

Arthur Ashe

Arthur Robert Ashe, Jr. (Richmond, 10 luglio 1943 – New York, 6 febbraio 1993) è stato un tennista statunitense.
Vincitore di tre tornei dello Slam, tra cui l’edizione del 1975 di Wimbledon, Ashe è anche ricordato per il suo grande contributo per il volontariato e l’aiuto dei bisognosi.

Andre Agassi

Andre Agassi è stato uno dei tennisti più forti di tutti i tempi, vincitore di 60 titoli ATP e 8 tornei dello Slam. Mai nessuno come lui ha vinto tutte le categorie di torneo esistenti per un tennista maschile in singolare: quattro tornei dello Slam, medaglia d’oro del singolare olimpico, torneo ATP World Championship, ATP Master Series, ATP 500, ATP 250 e la Coppa Davis, vinta nel 1990, 1991 e 1995.

John McEnroe

Soprannominato The Genius, è stato numero 1 del mondo per quattro anni consecutivi dal 1981 al 1984 e ha vinto 7 titoli del Grande Slam in singolare, 9 in doppio e 1 in doppio misto. È l’unico tennista uomo al mondo ad aver vinto oltre 70 titoli sia nel singolare (77) sia nel doppio maschile (79), e detiene pertanto il record del tennis maschile nell’Era Open per numero di titoli totali (singolare e doppio) vinti: 162

Ivan Lendl

Vincitore di otto titoli del Grande Slam, cinque ATP Finals e una Coppa Davis, ha dominato la classifica ATP nella seconda metà degli anni ottanta e a fine carriera risulterà il giocatore rimasto al primo posto del ranking per il maggior numero di settimane (270), battendo il precedente record di Jimmy Connors (primato poi superato da Pete Sampras, Roger Federer e Novak Đoković).

Jimmy Connors

Jimmy Connors, all’anagrafe James Scott Connors (East St. Louis, 2 settembre 1952), è un ex tennista e allenatore di tennis statunitense. Soprannominato Jimbo, è considerato fra i più grandi giocatori nella storia del tennis.[1][2] Mancino, con 109 titoli vinti, è il tennista che ha vinto più tornei nel singolare maschile nell’era Open, vincendo nel corso della carriera otto tornei di singolare del Grande Slam (arrivando altre sette volte in finale) e due titoli di doppio.

Björn Borg

Annoverato tra i più grandi tennisti di tutti i tempi batté numerosi record dell’era Open che tuttora resistono, vincendo il 41% dei tornei del Grande Slam che disputò e il 90% dei singoli match di quei tornei, vincendo l’Open di Francia e Wimbledon nella stessa stagione per tre anni consecutivi, conquistando tre tornei del Grand Slam senza perdere un set. La sua percentuale di vittorie in carriera è dell’82,4% degli incontri disputati e del 71% contro giocatori all’epoca fra i primi dieci al mondo.