a cura di “Fabrizio Caramagna”

Le mani dell’albero hanno le unghie sporche di azzurro a furia di scavare dentro il cielo.
Questi alberi così immensi, che sembrano quasi toccare il cielo, ci mostrano cosa può essere la felicità: un precipitare verso l’alto.
Oggi è un giorno perfetto per appoggiarsi a un albero e farsi raccontare quanti gnomi e fate si nascondono sotto le sue radici.
Il mio sogno? Sentire un giorno battere il cuore degli alberi.
Gli alberi fanno di tutto per non dominare ciò che li circonda. Lasciano che gli eventi accadano: il cielo azzurro, le tempeste, il vento, la pioggia.
Accettano ogni cosa senza l’ossessione di capire o di controllare.

Fabrizio Caramagna, conosciuto anche come “ricercatore di meraviglie”, è uno degli autori italiani più citati e lo scrittore di aforismi (vivente) più citato al mondo.

https://fabriziocaramagna.com/

fabrizio.caramagna@gmail.com

fabriziocaramagnaaforista/


Le pubblicazioni “Pensieri e aforismi”

[catlist name=pensieri-e-aforismi numberposts=1000]