a cura della Redazione di “Curiosando”


Il vaso da notte è un contenitore a forma di ciotola, spesso con un manico e un coperchio, conservato nella camera da letto, sotto il letto oppure in un comodino o in un armadietto, e utilizzato generalmente come water per la notte.

I vasi da notte sono stati utilizzati nell’antica Grecia a partire dal VI secolo a.C. Con l’introduzione del vaso sanitario e dei servizi igienici in generale, il loro utilizzo è notevolmente calato ma non del tutto scomparso. Attualmente, infatti, sono in uso nei paesi privi di acqua corrente oppure come rimedio per persone malate. Usanza, questa del vaso da notte, che era ancora in auge negli anni 60 e 70 nelle case di tanti noi italiani retaggio di un passato ancora non dimenticato …. quanti di voi lo ricordano a casa dei nonni e/o dei genitori ???

Ecco come si presentava il sotto letto tipico nelle case dei nostri nonni all’epoca

Fonte : “curiosando” di F.Berte


Gli articoli di “Il baule dei ricordi”

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments