In questa puntata Cucina solidale si sposta a Città del Messico, tra le prime dieci città del mondo per la diffusione del cibo di strada. In questa metropoli di 24 milioni di abitanti, si può scoprire una grandissima varietà di contaminazioni gastronomiche con dei prodotti di eccellenza importati anche in Europa. Fortissima è ancora la presenza della cucina pre-ispanica con l’impiego di tre prodotti considerati i “tre cardini della vita”, il peperoncino, il mais e il fagiolo.

Il viaggio dello chef Filippo Cogliandro ci porta alla scoperta del mondo dei venditori di strada, parte importante di quella “economia informale” che garantisce la sopravvivenza di milioni di persone nel mondo. In questo contesto diviene determinante il percorso di liberazione dal meccanismo dell’estorsione che è diventato un male endemico molto diffuso anche a causa del dilagare della corruzione nella pubblica amministrazione e negli apparati dello Stato.

Una produzione AracneTV Gioacchino Onorati editore con Chef Filippo Cogliandro

Regia di Claudio La Camera – Riprese di Marco Salustro – Montaggio di Francesco Paolucci


Gli articoli di “Cucina solidale”
5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments