a cura dell’Associazione “Avvocato in famiglia”


In quali casi si parla di cattiva gestione dell’amministratore di condominio

In quali casi si parla di cattiva gestione dell’amministratore di condominio? E che cosa comporta? Vediamo quanto sottolineato dal Tribunale di Cosenza a conferma delle nostre iniziative di verifica, necessarie se non addirittura indispensabili.

Secondo quanto ricordato dal Tribunale di Cosenza, la cattiva gestione dell’amministratore di condominio si può ravvisare quando viene leso l’interesse dei condòmini, nel caso in cui ad esempio non vengano messi a disposizione i carteggi contabili nel momento in cui viene approvato il consuntivo oppure nel caso in cui non venga fornito un chiaro rendiconto di quanto fatto. Se vengono a verificarsi queste situazioni, l’amministratore di condominio viola il dovere di diligenza e può essere condannato a risarcire il danno da attività negligente.

Si parla dunque di cattiva gestione dell’amministratore di condominio nel caso in cui non vengano presentati i modelli 770, non venga restituita la cassa contanti e non vengano versate le ritenute alla fonte e i consumi idrici, con conseguente irrogazione di sanzioni.

Ecco cosa abbiamo fatto per abbassare le spese condominiali troppo alte  e recuperare denari ” erroneamente ” addebitati al condominio. 

IO PAGO MA CONTROLLO TUTTO 

Questo articolo non vuole assolutamente screditare la figura dell’amministratore condominiale ma vuole solamente ricordare  ai Condomini che hanno dei diritti. Per usare il nostro servizio basta che un condomino voglia chiarezza. 

I conti non tornavano: l’amministratore del  condominio forse stava gestendo male la cassa e i soldi che non bastavano  mai. Che strano.  Che incredibile magia . Appena abbiamo controllano i conti le spese, per coincidenza , sono diminuite. 

BASTAVA CONTROLLARE  

E’ stato sufficiente attivare il servizio ( gratuito per i Nostri associati) di CONTROLLO DEI CONTI CONDOMINIALI   per diminuire le spese di tutti i condomini.  L’intervento della  Nostra Direzione Legale è stato immediato, veloce e risolutore.

Il Sig . Mario ( chiamiamolo così) si è associato perchè aveva un problema . Le spese condominiali elevate . Ma dopo aver visionato personalmente i conti tutto gli sembrava in regola e non sapeva darsi pace. Ha deciso di attivare il servizio previsto. Ci ha chiamati spiegandoci bene il problema e subito la Direzione Legale ha attivato la procedura prevista in questi casi. In soli 60 giorni abbiamo risolto il suo problema e a cascata anche quello degli altri condomini. 


Volete maggiori informazioni?

Mail – info@avvocatoinfamiglia.com

Numero verde (09:00-12:00- 15:00-17:00) – 800 134 008 

WhatsApp (orario continuato) – 3388310374



Gli articoli di “Avvocato in famiglia”
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments