a cura della Redazione di “Buonissimo”


Le zucchine ripiene alla ligure sono un piatto ricco e delizioso, arricchito da un saporito ripieno di tonno e capperi, adatto sia in estate che in inverno. Sicuramente la Liguria è molto grande ed esistono modi differenti per realizzarle, vi proponiamo la nostra versione preferita.

Come preparare le zucchine ripiene alla ligure

Un amico di Buonissimo ci svela la ricetta originale delle zucchine ripiene alla ligure.

Zucchine ripiene alla ligure

Ingredienti

Preparazione

  1. Dopo aver lavato le zucchine, immergerle in una pentola d’acqua bollente e lasciar cuocere per 6-7 minuti. Scolarle in una bacinella e lasciar raffreddare.
  2. Una volta fredde, spuntarle e tagliarle in due nel senso della lunghezza. Scavare la polpa utilizzando uno scavino o un cucchiaino e raccoglierla in un recipiente. Fare attenzione a non forare la buccia.
  3. In una padella far scaldare, in un poco d’olio, uno spicchio d’aglio e le acciughe. Mescolare fino al completo discioglimento delle alici.
  4. Aggiungere la polpa delle zucchine e far cuocere per qualche minuto a fiamma viva, eliminare l’aglio e trasferire in una ciotola capiente.
  5. Unire il tonno sgocciolato, i pinoli, i capperi dissalati, il parmigiano e il pangrattato, le uova sode tagliate a pezzettini, la maggiorana, sale e pepe e mescolare ottenendo un composto omogeneo.
  6. Riempire le zucchine e sistemarle su una teglia con carta forno. Spolverizzare con un pizzico di pan grattato e infornare a 200° per circa 15 minuti.

Consigli

L’aglio può essere sostituito con una cipolla tagliata a pezzettini molto piccoli. I più golosi possono aggiungere anche dei piccoli dadini di formaggio.


Gli articoli di “Il Ricettario”

Lascia un commento