a cura della Redazione di “Buonissimo”


Le penne di primavera con pesto di spinaci e pisello verde sono un piatto molto delicato ma allo stesso tempo ricco di sapore. La crema di spinaci e il sapore dolce dei piselli verdi costituiscono infatti un’accoppiata vincente, per un primo piatto che sarà un vero e proprio successo. E se vi piacciono questi ingredienti potete provare anche il polpettone di spinaci.

Penne di primavera con pesto di spinaci e pisello verde

Per preparare le deliziose penne di primavera con pesto di spinaci e pisello verde cominciamo cuocendo gli spinaci in padella con una noce di burro e del sale, una volta cotti li tritiamo con un frullatore a immersione. In una padella soffriggiamo la cipolla e poi aggiungiamo i piselli. Cuociamo le penne in abbandonante acqua salata, una volta scolata la saltiamo in padella con i piselli e poi aggiungiamo il pesto di spinaci. Concludiamo con un abbandonante spolverata di parmigiano. Ecco tutti i passaggi.

Ingredienti :
  • Cipolla 112 g
  • Penne 320 g
  • Spinaci 200 g
  • Piselli 200 g
  • Burro 1 noce
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Parmigiano q.b.

Preparazione

  1. In una padella fate sciogliere una noce di burro e cuocete gli spinaci aggiungendo sale e pepe; una volta cotti tritateli con un frullatore a immersione
  2. In un’altra padella fate soffriggere mezza cipolla con dell’olio extravergine, aggiungete i piselli aggiustando di sale e facendo cuocere per qualche minuto
  3. Cuocete la pasta in abbandonante acqua salata, scolate le penne ancora al dente e saltatele in padella con i piselli, poi aggiungete il pesto di spinaci e delle scaglie di parmigiano e servite in tavola

Gli articoli di “Il Ricettario”
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments