di Tiberio La Rocca


L’ERBA È ALTA, ORMAI LO SO


È noto a tutti quanti, lo sanno a Caccavone,
che è sempre da elogiare chi fa una buona azione
tant’è che l’anno scorso pulito il monumento,
persino un assessore si disse assai contento!


È certamente giusto e mi pare appurato,
chiamare all’osservanza di ogni comando dato
ma quando, come adesso, l’erba ci sta assaltando,
ben venga chi lavora senza dir come e quando.


A questo cittadino che senza chieder niente,
ha lavorato sodo, dovrebbe tanta gente
dire soltanto grazie e chi è amministratore,
dovrebbe senza indugio rendere il giusto onore.


E invece, mi hanno detto ed io sono sgomento,
che è successo altro e non sono contento
e proprio l’assessore che aveva ringraziato,
in barba alla coerenza stavolta…ha replicato.


E intanto l’erba è alta, come cantò Battisti,
e ogni giorno foto, questi son giorni tristi
ma se quella era solo una bella canzone,
questa è una brutta storia…povero Caccavone!



Gli articoli di “Tiberio La Rocca”