di Tiziana Mignosa


Come se dietro i rami
anche i più intrigati
non ci fosse il sole
quando il percorso s’ingarbuglia
il bosco si fa irto
e vedi solo il nulla
E così mondi
accartocciati dentro al mondo
fanno come il riccio
quando gli aculei
a tutti quanti mostra
solo perché ha paura
ma siccome l’attenzione
e il tempo sono assai sacri
non concedere al buio
la magia splendente del tuo candore
perché la Luce brilla sempre
anche quando così non sembra
Come la notte che tanto più è fitta
perché sta per annunciare il nuovo giorno
anche il passo che sulla salita
appare affaticato
sul cielo svetta sempre
anche quando non ci vede
La vita cambia continuamente
a volte è prato verde e sole
altre tempesta
fuoco e vento
ma sorriso o incubo che sia
è sempre e solo un sogno


“Piccole gemme di Poesia”

Lascia un commento