di Tiberio La Rocca


Ciao Gigi

Oggi se ne va un grande mattatore,
e lascia un vuoto enorme dentro al cuore
ma non soltanto in quello dei romani,
bensì nel cuore di tutti gli italiani.

Attore in tutti i sensi,” l’eccellenza”,
e sarà duro adesso stare senza
grande espressione di “romanità”,
e in fatto di cultura una maestà!.

Teatro, cinema e televisione,
e pure a Sanremo col trio e una canzone
tra i film, celebre “Febbre da cavallo”,
col mitico Mandrake, ma che sballo!

Oggi Roma lo piange, c’è tristezza,
addio Gigi, che grande amarezza
quella parola va di bocca in bocca,
addio al mitico Maresciallo Rocca.

Domani ci sveglieremo e sarà dura,
mentre per te inizia l’avventura
di rallegrare i Santi in Paradiso,
che già ti aspettano con un bel sorriso.

Gli articoli di “Tiberio La Rocca”