Come bloccare l’accesso alle app Android e proteggere i dati

Bloccare l’accesso alle app installate sul proprio smartphone Android consente di proteggere i propri dati, evitando l’accesso ad utenti non autorizzati. Di solito, infatti, il telefono, una volta sbloccato, non ha “difese” ulteriori e tutte le app e i dati inclusi sono facilmente accessibili.

SMS da Amazon Prime con iPhone in regalo

Bisogna ignorare e cancellare il nuovo SMS da Amazon Prime che tanti utenti stanno ricevendo qui in Italia, tramite il quale il famoso store sembra proporci un iPhone in regalo. A settembre 2020, dunque, il tentativo di truffa cambia pelle

IKEA da 250 euro: lo sconto è una bufala

Bisogna tenere gli occhi aperti in questi giorni a proposito del presunto buono regalo IKEA da 250 euro. Si tratta all’apparenza di uno sconto concepito per aiutare le famiglie italiane a rimettersi in moto anche sul fronte consumi, ma stiamo affrontando una bufala

Attenti al virus della “danza del Papa”!

“URGENTE: Dillo a tutti i contatti dal proprio elenco di non accettare un video chiamato la danza del Papa. E ‘un virus che formatta il tuo cellulare. Attenzione è molto pericoloso. Hanno annunciato oggi alla radio. Passa al maggior numero possibile. È stato annunciato alla radio negli Stati Uniti”

Bufale false notizie e disinformazione online

Ricordo durante gli anni dell’infanzia, l’ansiosa quanto innocente attesa di quella giornata in cui qualsiasi scherzo, burla o presa in giro era non solo consentito, ma veniva celebrato con gioia come una delle infinite tradizioni pagane che accompagnano da sempre la storia della nostra nazione: il primo di aprile.

Vertical Video Syndrome

Il cinema nasce intorno al 1890, evolvendosi nel tempo grazie ad implementazioni successive quali il colore delle scene e l’aggiunta del sonoro. Dai Fratelli Lumiere agli effetti speciali dei film di fantascienza, le tecnologie hanno permesso una spettacolarizzazione sicuramente inaspettata nell’era del bianco e nero.

Facebook contro blog

Molte persone mi hanno chiesto perchè mi ostini a mantenere un blog alla luce della diffusione capillare del colosso blu chiamato Facebook. Il mio blog è stato registrato in un caldo pomeriggio del giorno 7 maggio 2007 mentre la versione italiana di Faccia Libro (Facebook)

Riciclo creativo smartphone

Alzi la mano chi di voi non ha nel cassetto almeno uno smartphone funzionante ma inutilizzato anni!
Le ridotte dimensioni dello schermo, la scarsa durata della batteria, la mancanza di di spazio nella memoria interna e l’bsolescenza della versione di Android installata, hanno trasformato in pochissimi anni, dei veri gioielli di tecnologia in tavolette di plastica e silicio dimenticate in una scatola.

All in One Messenger

Dallo storico Windows Live Messenger partorito in casa Microsoft nel lontano 22 luglio 1999 ed oggi abbandonato, abbiamo visto nascere innumerevoli nuovi sistemi alcuni dei quali sono diventati veri e propri colossi, accompagnando verso la lenta ma inevitabile estinzione dei primitivi Sms.

Followers su Instagram

Instagram nacque per condividere immagini proprie, paesaggi, ritratti ed era particolarmente amato dai professionisti della fotografia che utilizzavano il canale, per dare un assaggio delle loro doti artistiche.
Poi venne l’epoca dei piatti culinari e tavolate di gruppo per trasformarsi nel regno dei selfie, del quale purtroppo, faccio parte pure io.

Facebook Messenger ? No grazie !

Ho effettuato la registrazione a Facebook il giorno 29 luglio 2008 e la  mia prima azione è stata stringere amicizia con il caro Ilie, un tempo genovese poi trasferitosi a Dublino ed ex proprietario del pc con il quale sto scrivendo. 

Archivio salvato

Scatto foto da quando ero bambino. Ho ricevuto la prima macchina fotografica in seconda elementare; era una Comet Bencini, per quell’epoca un vero capolavoro. Attacco per cavalletto, porta flash ad incandescenza e cavetto per comandare l’otturatore a distanza.

Eredità digitale

Internet è piena di morti. Si avette letto bene; morti. Non mi riferisco ai servizi che narrano di guerre, stragi, epidemie ma semplicemente a tutti coloro che, un tempo possessori di un qualsiasi account online, sono deceduti ed i loro dati, accumulati negli anni, sono rimasti sospesi in quel limbo, apparentemente terra di nessuno.

Dr Android e Adriano Casissa

Nato a Genova il 5 Luglio 1967 Cancro ascendente Scorpione Webmaster – Formatore Informatico Programmatore Php & WordPress Guru Ideatore dei progetti Dottor Android e BestPress Mi occupo di comunicazione multimediale e consulenza informatica dal 2003.