a cura di Dario (alternativalinux)


Adwaita, Flatpak e il futuro di Linux Mint sono i temi chiave del post mensile di fine aprile 2024 di Clement Lefebvre, fondatore e capo del progetto Linux Mint. Una nuova pietra miliare per l’identità e la missione del sistema operativo. Presa di posizione contro presunte limitazioni imposte da altri progetti open-source cui Mint si affida. Come sempre, il vincitore è l’utente di Linux Mint.


Una carriera tra informatica e tecnologia, studi classici e una laurea in Giurisprudenza, mi hanno consentito l’iscrizione nell’albo dei periti informatici del Tribunale di Arezzo.

Da anni ho scelto Linux anche per il computer di tutti i giorni. Il popolare e favoloso sistema operativo Linux Mint, mi ha indotto a dedicargli il blog alternativalinux.it e un canale YouTube sempre aggiornati.
Linux è da valutare seriamente anche in azienda per una serie di incredibili benefici non solo economici. Fornisco consulenza e supporto per migrazioni all’open-source.

dario@alternativalinux.it


Linux Mint 21.1 è installato nel tuo computer. Sai che è facile da usare e adatto ad utenti non esperti di Linux. Anche se non l’hai installato e configurato personalmente, questo manuale è scritto in modo semplice, per chi Linux Mint deve usarlo. Scopri come comportarti fin dal primo avvio per orientarti rapidamente. Prendi confidenza con l’ambiente grafico della edizione Cinnamon, con il suo file manager e impara a personalizzarlo nei dettagli.

Acquista il libro



In avvio la storia che parte da Unix, attraverso Richard Stallman, il movimento per il software libero e il progetto GNU. Che non decolla finché Linus Torvalds, con il suo kernel, non fornisce il pezzo mancante per un sistema operativo aperto e libero completo: GNU/Linux. Sono descritte le licenze di distribuzione di programmi che danno tanta libertà a chi le usa, compresa la modifica e l’ulteriore distribuzione.

Acquista il libro