di Daniele Castelletti (Associazione Maggiolina)


Dopo aver visto nel video precedente il comando SALVA vediamone ora varie importanti “sfumature” di utilizzo.

ESERCIZIO – Pepita e il Mostro. Pepita se ne stava comodamente acciambellata sul letto dei suoi padroni a sonnecchiare, quando qualcosa, non sapeva cosa ma qualcosa d’inquietante le fece aprire un occhio. Subito non voleva prestare attenzione a quel segnale di pericolo, così ha scacciato il pensiero come fosse il fastidio di una mosca invisibile e con un leggero sbuffo dal naso, si è rimessa a dormire.  Il sonno però non è più tornato, ormai l’istinto felino si era attivato e aveva captato il pericolo. Ma cos’è? Cos’è che mi fa agitare così tanto la coda? Di malavoglia la gatta decise di alzarsi. Indugiò ancora qualche secondo in piedi sulle quattro zampe ad inarcare la schiena, poi con un balzo elegante raggiunse il pavimento e si mise a caccia. In casa sembrava tutto normale, il piccolo Mattia imperversava in soggiorno facendo le gare con le macchinine, mentre mamma e papà chiacchieravano e si affaccendavano come al solito. Però cos’è questo odore strano? Sniff, sniff, si questo è nuovo, deve essere questo il segnale, fiutando nuovamente l’aria con movimenti circolari, il suo radar la indirizza verso il bagno dove qualcosa di enorme e bianco staziona silenzioso accanto al lavandino. – FINE ESERCIZIO



Associazione Culturale Maggiolina
Email : info@associazionemaggiolina.it
Twitter: https://twitter.com/CastellettiDa
Instagram: https://www.instagram.com/dan.castell…
Facebook: https://www.facebook.com/associazione…
Sito web: http://www.associazionemaggiolina.it
You Tube : http://www.youtube.com/user/AssMaggiolina?sub_confirmation=1


Le lezioni di “Videocorso Computer base”

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments